Pasta e fagioli fritta

Pasta e fagioli fritta: l’oscenità del secolo? Sarà anche oscena la cosa, ma quanto è buona!!! Un ottimo modo per riciclare gli avanzi di pasta con i legumi (anche la pasta e ceci è fantastica servita così). In realtà questo non è un avanzo,  la cosa è stata ben pensata quindi sono colpevole di frittura di pasta e fagioli premeditata, con l’aggravante di non avere una buona scusa per farlo. Nessun buffet e pranzo importante, solo una voglia matta di provarla. La pasta e fagioli fritta è perfetta come finger in un buffet, può essere servita come antipasto o come sfizio ed è velocissima da preparare. Basta avere un avanzo in frigorifero o nel congelatore. La pastella si prepara in due minuti e non deve lievitare, la cottura è velocissima.

pasta e fagioli 1

Pasta e fagioli fritta

Ingredienti

  • pasta e fagioli avanzata*
  • 250 gr di farina autolievitante
  • 250 gr di acqua
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • olio di girasole per friggere

pasta e fagioli

Sformare e tagliare la pasta e fagioli in quadratini. Preparare una pastella con la farina, l’acqua ed il sale, mescolando il tutto con una frusta fino ad ottenere un impasto omogeneo. Passare ogni quadratino nella pastella e friggere in olio caldo. Salare se si preferisce e servire caldo.

*Versare la pasta e fagioli avanzata in una teglia ricoperta di carta forno, in modo da formare un rettangolo compatto. Coprire e conservare la pasta e fagioli in frigorifero per uno o due giorni oppure in congelatore.

 

Con questa ricetta partecipo al Cookacontest

“Ricette veloci”

Per votare la ricetta clicca qui

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags from the story
, ,
More from sciuesciue

Cavatelli all’Aglianico con ragù bianco

Un piatto di cavatelli al vino, precisamente all’Aglianico, con del ragù bianco...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.